Editoriali

9 settembre 2020

La resilienza

Editoriali

A volte la vita ti casca addosso e ti obbliga a cambiare forma. Entra nella tua struttura consueta e la rivoluziona. Ti allarghi, ti stringi, ti pieghi. Ti spalmi e ti ritrai. Cambi continuamente, nello sforzo di reggere l’impatto che continua a sconvolgerti. Che ti potrebbe rompere e frantumare. Ma tu continui ad adattarti a quella forza d’urto. Non...

Continua a leggere
15 settembre 2015

STOP PORN

Editoriali

STOP PORN! Molti padri di oggi pensano che la pornografia per un figlio maschio non rappresenti un grande problema. Molti dicono: “L’abbiamo usata anche noi da ragazzi, quindi non c’è problema. Sfido a trovare un maschio che non ne se ne senta attratto”. Ma i papà dovrebbero considerare che la pornografia che oggi viene proposta ai ragazzi...

Continua a leggere
17 agosto 2015

COME SI CREA UN ALLARME SOCIALE

Editoriali

Una mamma mi ha scritto e mi ha linkato un video francese intitolato “Il/elle” scrivendo così: “Vi allego un link di un video che a quanto pare gira nelle scuole francesi. Premetto che non ho una buona padronanza del francese, ma onestamente mi sembra un po’ fuorviante. Non sembra essere un video contro gli stereotipi di genere ( la danza...

Continua a leggere
17 agosto 2015

Le critiche al mio articolo sulle linee guida OMS

Editoriali

Sempre nella logica del dialogo, dopo il mio ultimo post sulle linee guida OMS e il fatto che esse incitino all’insegnamento della masturbazione per i bambini della materna, ho ricevuto feed back, critiche e commenti da più parti e di diverso genere. Una prima critica che mi viene fatta è che io “devo scrivere” queste cose perché voglio tutelare...

Continua a leggere
25 giugno 2015

DAVVERO LE LINEE GUIDA OMS INCITANO ALL’INSEGNAMENTO DELLA MASTURBAZIONE PER I BAMBINI DELLA SCUOLA MATERNA?

Editoriali

Una delle false verità più diffuse negli ultimi mesi online e sui giornali è che le Linee Guida per l’educazione sessuale dell’ Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) richiedono che l’educatore che lavora con bambini di 4 anni abbia tra i proprio obiettivi anche quello di insegnare loro la masturbazione. Soltanto negli ultimi sette giorni,...

Continua a leggere
17 giugno 2015

Perché parlare di sessualità ed educazione di genere è diventato un tabù?

Editoriali

Si è parlato molto di educazione di genere negli ultimi mesi, anche nella mia pagina Facebook. Si è diffuso nel mondo della scuola e dei genitori un allarme fortissimo verso ogni forma di educazione che includa il concetto di “genere” al proprio interno. Proprio nelle ultime settimane a me è arrivata una richiesta di partecipazione a un progetto...

Continua a leggere
16 marzo 2015

A proposito dell'ideologia gender

Editoriali

Questo è un lungo messaggio. Ci vogliono circa venti minuti per leggerlo per intero, quindi se non li avete lasciate perdere. E’ un messaggio che non vi lascia passivi, perché alla fine dello stesso scoprirete che anche voi avrete un ruolo da giocare in prima persona. Parto dal dato di fatto: lavoro da più di 20 anni nel settore dell’educazione...

Continua a leggere
27 febbraio 2015

"Avvenire": l'editoriale di Alberto Pellai

Editoriali

Alberto Pellai commenta su “Avvenire” i fatti di Torino che hanno visto una tredicenne ripetutamente abusata, ripresa e ricattata dai suoi coetanei. Ecco il link per leggere l‘editoriale: http://www.avvenire.it/Commenti/Pagine/abusi-tra-minori-lasciati-soli.aspx L’articolo è al secondo posto tra i più letti della settimana...

Continua a leggere
12 gennaio 2015

La sessualizzazione precoce delle ragazze

Editoriali

Una delle cose che le nostre figlie imparano fin da piccole è che mostrarsi sexy, ammiccanti, puntare sul proprio aspetto fisico e sulla propria immagine è la chiave di successo per garantirsi un futuro in tutti i settori della vita: amore, amicizia e professione.  Del resto, anche le statistiche parlano chiaro in questo senso: negli ultimi 50 anni...

Continua a leggere
9 gennaio 2015

Adescamento online

Editoriali

Adescare un minore attraverso tecnologie e social network è di per sé relativamente facile. Si entra in contatto tramite il profilo Facebook oppure dentro ad una chat e poi si approfondisce la relazione virtuale condividendo temi sempre più intimi e personali. Nell’adescamento online tutto avviene in prima istanza tra le pareti domestiche e il...

Continua a leggere